Condividi su Facebook | | |

Best Racing Team ok al Romagna e pronta per una Pasqua in salsa francese

COMUNICATO STAMPA

Non hanno alcuna intenzione di fermarsi gli equipaggi Best Racing Team, sempre più intenti a scrivere il nome della scuderia di Viano nelle classifiche di numerose competizioni di questa stagione sportiva.

Stavolta è toccato alle Colline di Romagna, manifestazione romagnola organizzata dalla Evenstyle Srl e giunta ormai alla sua ventinovesima edizione. A sfidare le prove speciali dislocate nel territorio attorno a Savignano sul Rubicone è stato il navigatore Alberto Spiga, che ha affiancato il pilota bolognese Giancarlo Ferrari su una Citroen C2 e l’equipaggio formato da Cristian Gherardi e Luigi Ragnacci su Peugeot 206 classe A6. Proprio questi ultimi sono riusciti a conquistare il quarto posto di classe e il quindicesimo in classifica assoluta, andando a consolidare un’intesa iniziata nel 2003 e che ha visto la loro carriera costellarsi di numerosi successi.

Anche Alberto Spiga ha trovato un posto sul podio, addirittura sul gradino più alto della classe K10 e il sedicesimo in classifica generale, dimostrazione del fatto che il debutto accanto a Giancarlo Ferrari ha portato buoni frutti.

Ora la Best Racing Team si prepara a fare le valigie per una destinazione importante. La scuderia infatti questo week end prima di Pasqua parlerà francese e correrà con l’equipaggio Ivan Ferrarotti e Manuel Fenoli alla settantunesima edizione del Rally Lyon-Charbonnières Rhone, seconda tappa del Campionato Rally Francese. La competizione è valida per il Trofeo Clio R3T in terra d’Oltralpe, trofeo di cui Ferrarotti è stato protagonista e vincitore nell’edizione italiana. Spinto dalla voglia e dalla determinazione di confrontarsi con un campionato diverso e con percorsi più lunghi, di sicuro richiamo mediatico, il pilota reggiano ha voluto accanto Manuel Fenoli, di origini bresciane, con il quale ha condiviso numerose vittorie dal 2011 al 2015.

Sempre a bordo della Renault Clio R3T preparata da GIMA, pilota e navigatore si preparano ad una intensa due giorni nella regione del Rodano, che li porterà a sfidare i venticinque equipaggi in gara nelle quindici velocissime prove speciali. In tutto quasi duecento chilometri di asfalto cronometrato.
“Ci sentiamo pronti per questa nuova ed entusiasmante sfida!” ha dichiarato l’equipaggio “Intanto abbiamo scaldato i motori al Rally del Ciocco e all’Appennino Reggiano (foto Dino Benassi) due settimane fa e dalla quale ne siamo usciti con una performance che ci ha molto soddisfatti.” Infatti loro è stato il primo gradino del podio di classe in entrambe le kermesse sportive mentre in classifica generale hanno ottenuto rispettivamente il dodicesimo posto in terra toscana e l’ottavo nella gara di casa, la quarantesima edizione dell’Appennino Reggiano.

“Ci rende davvero orgogliosi di vedere che la Best sta facendo passi da gigante e che ogni equipaggio ce la sta mettendo tutta per portare i colori della scuderia sempre più in alto nelle classifiche, e anche oltre i confini nazionali” commenta lo staff del team. Appuntamento dunque in terra di Francia per seguire ancora una volta i colori BRT.

FONTE: SCUDERIA BEST RACING TEAM

  • Letto 124 volte
Torna in alto

Questo sito usa i cookies per migliorare i servizi e l'esperienza dell'utente.

Se decidi di continuare la navigazione considereremo che stai accettando il loro utilizzo. Più info

OK