Condividi su Facebook | | |

Basso (Movisport) terzo ad Antibes e sempre più leader del TER

COMUNICATO STAMPA

Movisport e Giandomenico Basso veleggiano al comando del Tour European Rally Series. Con il terzo posto ottenuto dal blasonato pilota trevigiano al 23. Rally d’Antibes-Cŏte d’Azur, corso nel fine settimana appena passato, il sodalizio reggiano ha compiuto il primo e sensibile allungo in testa alla classifica.

Basso, affiancato da Lorenzo Granai, ha corso di nuovo con la Hyundai i 20 R5 “New Generation”, esemplare della HMI, premio dell’organizzatore della serie per la sua vittoria nella stagione 2017 ed all’atto pratico ha conquistati i punti del secondo in quanto chi lo ha preceduto in classifica, Yoann Bonato, non è iscritto alla serie.

Dopo un avvio di gara in sordina, tra mutevoli condizioni meteorologiche che li hanno rallentati nella prima tappa causa un improvviso temporale affrontato con gomme inadatte che gli ha fatto perdere circa un minuto ed arretrare in quinta posizione, Basso e Granai hanno avuto una concreta reazione nella seconda tappa. I riscontri cronometrici sono andati abbassandosi anche con l’aumentare del feeling con la Hyundai i20, sino ad arrivare a vincere tre prove speciali nella seconda tappa, definendo così la trasferta francese assai positiva in ottica di classifica del TER.

Confermato dunque il grande feeling di Basso con le strade della Costa Azzurra, alla terza partecipazione ha ribadito di nuovo il podio dopo le altre due esperienze precedenti del 2005 e 2009.

Basso e Granai comandano la classifica del TER con 50 punti, al secondo posto si è portato il francese Bouffier con 30 e terzo è l’altro italiano Tempestini con 22.

FONTE: UFFICIO STAMPA MOVISPORT

  • Letto 126 volte
Torna in alto

Questo sito usa i cookies per migliorare i servizi e l'esperienza dell'utente.

Se decidi di continuare la navigazione considereremo che stai accettando il loro utilizzo. Più info

OK